Eventi

  • Lascia un commento
  • Lascia un commento
  • Lascia un commento

Le origini del paese sembrano risalire al tempo della seconda guerra punica e riguardo al suo toponimo sono state ipotizzate 2 teorie: La prima sostiene che il nome Camposano scaturisca da un tempio dedicato al Dio Giano denominato Campus Jani. La seconda teoria ritiene invece che il nome sia legato al ricordo dei profughi nolani i quali rifugiatisi in questo luogo durante una pestilenza, trovarono salvezza e salute: da qui il nome “Campo sano”,Altra teoria fa risalire il toponimo ad un nomen romano, ovvero “Campasius”, che forse aveva dei possedimenti terrieri nella zona dell’attuale centro abitato il comune sorge costeggiando il percorso dell’antico fiume Clanio, che oggi costituisce il confine tra Camposano e Cicciano, conservando ancora alcune tracce della centuriazione romana con la classica pianta a scacchiera.
Continua a leggere sul portale istituzionale del Comune di Camposano

Il toponimo Camposano, sulla base delle attestazioni storiche e della stessa forma locale, non sembra collegato a campo, bensì a un personale latino Campasius, con la desinenza -ānus, tipica degli etnici.

La vocale –o– sarebbe quindi una ricostruzione paretimologica. Allo stesso modo sono da considerarsi paretimologie la derivazione da un tempio dedicato al dio Giano denominato Campus Iani e la storia dei profughi nolani che vi trovarono salvezza e salute da cui il luogo sarebbe stato chiamato “Campo sano”. fonte wikipedia

Il “Palio del Casale” è la corsa degli asini si tiene ogni anno nel mese di maggio. Una festa che riesce a dare tanto onore a questa piccola cittadina in ambito nazionale.

Camposano (Cambasànë in dialetto locale) è un comune italiano di 5.228 abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.

L’ABBRACCIO

WECAN

COMITATO GENITORI DI CAMPOSANO

ASSOCIAZIONE GENITORI DEL SUD

LA FENICE

ASSOCIAZIONE SPORTIVA LA FIORENTE

ASSOCIAZIONE CATTOLICA SAN GAVINO

FAIBANO ROSSO

ASSOCIAZIONE ULTIMI

PENSANDO AL NOSTRO FUTURO

ASSOCIAZIONE RANCH PEGASO ONLUS

ASSOCIAZIONE LA MADONNELLA

ISIDE

La Pro loco Camposano nasce nel 1987 allo scopo di aggregare persone che amano il sociale,una delle poche sedi di Servizio Civile Unpli della provincia.

Vi sono inoltre alcune porzioni di colonne romane, una delle quali utilizzata come basamento per la statua di San Gavino posta nella villetta comunale di nuova costruzione. Le prime notizie su Camposano risalgono al 1308, quando il luogo era un semplice agglomerato di case; questo piccolo villaggio però, crebbe con molti rifugiati che appunto preferirono l’aria pura della campagna; così da un centinaio di persone il numero salì progressivamente.

Situata ad una manciata di chilometri dal capoluogo campano, Camposano ridente e verde cittadina, fa parte della rosa dei comuni dell’Area Nolana. Siamo nei luoghi della Campania Felix, dei terreni generosi dai frutti prelibati, siamo nella cittadina del singolare Palio del Casale.

Puoi consultare i miei eventi cliccando sul tasto Francesco Barbato, resta aggiornato sulla mia attività per i Cittadini iscrivendoti alla sezione newsletter.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: